Animalier: un trend che non tramonta mai

Zebrato, maculato, pitonato: lo style animalier è spesso irriverente, a tratti eccessivo, ma sempre nelle maggiori tendenze. Pronte ad interpretare lo zoo print del momento?

L’animalier è uno stile che non passa inosservato e negli ultimi anni è diventato un trend che si ripropone in quasi tutte le stagioni, cambiando colori, stile e abbinamenti.
Anche questa Primavera-Estate ha subito il fascino dello zoo print; dal “classico” maculato al più “moderno” pitonato, dall’haute couture fino al fast fashion: le stampe animalier ci accompagneranno, sicuramente, fino al prossimo Autunno.

borsa-animalier

Alcuni credono che questo trend sia recente e che appartenga all’epoca delle grandi top model o delle più famose influencer, ma l’esplosione della tendenza prende le sue radici direttamente dagli anni ’40!
Durante la Seconda Guerra Mondiale, le vere icone di stile erano le pin-up e su tutte spiccava la famosissima Betty Page. È proprio a lei che dobbiamo uno dei primi servizi fotografici tutto in stile animalier: è nota, infatti, la serie “Jungle Betty” in cui la pin-up si fece ritrarre in un succinto abito maculato con a fianco due bestie feroci!

Mitzah Bricard, la musa di Christian Dior

 

Dobbiamo attendere, però, il 1947 perché queste stampe abbandonino l’aspetto provocatorio per essere protagoniste della moda con la M maiuscola. Ispirato dalla sua musa Mitzah Dricard, Christian Dior fece sfilare infatti, per la prima volta sulle passerelle, due modelli diventati poi iconici: Jungle e Afrique.
Il primo un abito aderente a stampa leopardata e il secondo un completo da sera con un’ampia gonna in chiffon; da quel giorno la stampa pantera divenne il simbolo della maison e l’animalier contagiò tutto il mondo della moda.
Da allora tutti gli stilisti hanno ripreso il trend, usandolo per le stampe più disparate e donando al sauvage style una caratterizzazione sempre diversa.

E oggi? Quali sono le ultime tendenze?
Lo stile animalier rappresenta una donna estrosa, ma sempre con stile. Le più audaci possono optare per i mix & match più fantasiosi come il leopardato con le righe, ma anche gonne o pantaloni possono diventare capi irrinunciabili se abbinati con un semplice jeans o una camicia bianca. Look meno provocatori, ma cool in ogni situazione.

 

 

E per chi non se la sente di ostentare, consigliamo di puntare sugli accessori. Occhiali, borse, scarpe: l’importante è che diventino i protagonisti del look e che non passino inosservati.

 

Seguici su i nostri social per scoprire le nostre proposte:
Facebook 
Instagram